ChEERS supporta e valorizza la ricerca scientifica

molecole

Promuoviamo l’attività di ricerca scientifica applicata, al fine di favorire e implementare processi innovativi sostenibili e trasferimento tecnologico.

Stiamo finanziando programmi di dottorato di ricerca incentrati su tematiche green grazie al programma "PON ricerca e innovazione 2014-2020 - Education and research for recovery - REACT-EU"

logoponricerca1420.png
bloccologhiponricerca-fse-fesr_edited.png

CHEERS per i dottorati a tematiche green

Insieme ChEERS e PON vogliono valorizzare il capitale umano da impegnare in percorsi di dottorato di ricerca scientifici su temi orientati alla produzione di energia sostenibile, alla riduzione degli impatti ambientali dovuti al cambiamento climatico, e alla promozione di uno sviluppo sostenibile nell'ottica di una transizione da economia lineare a economia circolare.

I progetti:

Confined catalysis in layered materials for the sustainable hydrogen production through water splitting

In questo progetto viene proposto un nuovo tipo di catalisi, nota come catalisi confinata, utilizzando materiali 2D innovativi e sostenibili, come i dicalcogenuri di metalli di transizione. Questi sistemi bidimensionali sono naturalmente stratificati, con spazi vuoti tra i singoli strati che possono costituire una piattaforma utile per confinare un ulteriore catalizzatore attivo al loro interno. Questa recente strategia ha un potenziale impressionante per rivoluzionare il campo della catalisi, offrendo una nuova possibilità per la produzione di idrogeno green a basso costo.

  • LinkedIn
IMG_20220707_152011.jpg
IMG_0827_edited.jpg

New materials from wastes: A valorization frame for circular economy

La valorizzazione dei sottoprodotti e degli scarti di numerose filiere agroindustriali rappresenta un’opportunità unica per avviare un percorso di crescita sostenibile. In particolare, tali sottoprodotti possono essere recuperati trasformandoli in nuovi materiali, riducendo in primis la quantità di scarti da smaltire, incrementando il valore economico aggiunto che si può ottenere da essi, e la possibilità di fornire materie prime rinnovabili per importanti produzioni industriali.
Il progetto triennale si prefigge l'obiettivo di applicare concretamente il concetto di economia circolare, progettando e sintetizzando nuovi materiali, sia in forma massiva che nanostrutturata ottenuti da prodotti ritenuti di scarto, sottraendoli dal consueto percorso di smaltimento.

  • LinkedIn